A cuor leggero, il nuovo progetto artistico per la salentina Emilia Ruggiero

0

Salentina, pittrice, artista sempre attenta ad indagare la sfera emotiva.

Si inaugura oggi, mercoledì 17 maggio (ore 19 – ingresso libero), presso gli spazi di Vico dei Sotterranei a Lecce e in collaborazione con CoolClub, “A cuor leggero”, il nuovo progetto artistico della mesagnese Emilia Ruggiero.

Le quindici opere (acrilico su tela in vario formato) inaugurano la nuova produzione dell’artista che, attraverso l’uso di materiali inediti, si confronta questa volta con una produzione d’arte sostenibile.

Un nuovo racconto per immagini che giunge puntale a riannodare le fila dell’ultima produzione artistica di Emilia – scrive Alessandra Viviana Amati nel catalogo – opere che danno vita all’incontro, ben riuscito, tra freschezza materica e il disegno incisivo, grafico, volto tutto alla narrazione. Una pittura aperta sempre di più all’indagine della sfera emotiva quotidiana, alla ricerca delle emozioni e dei refusi dei sentimenti.

Attingere alla propria esperienza è da sempre la chiave di volta della poetica di Emilia che oggi sembra voler indagare instancabilmente la femminilità, l’amore, la maternità. Come a seguire un immaginario filo di Arianna ci si ritrova ad essere avvolti nelle curve sinuose e sensuali del corpo di donna che, distesa, languida, quasi ammiccando sorride della sua stessa essenza e riscopre l’antico, l’innocenza, lo stupore.

Emilia Ruggiero vive e lavora a Lecce. Classe 1979, originaria di Mesagne, in provincia di Brindisi, dopo la maturità artistica si laurea in Conservazione dei Beni Culturali presso l’Università del Salento e successivamente consegue diverse specializzazione nel settore dei beni culturali.

Tra le collettive a cui ha preso parte: “Materiamente” (2009), “Percorsi Artistici Salenti” (2011) a cura di Massimo Guastella e Salvatore Polito, “Autoritratti. Artisti del terzo millennio” (2011) a cura di Massimo Guastella, “Kraino: un augurio ad arte” (2014),a cura di Simona Caramia e Lorenzo Madaro. Tra le sue mostre personali: “Autoritratti” (2014). Le sue opere sono contenute nel catalogo “Supplementi interiori”, pubblicato da Lupo editore nel novembre 2014.

You might also like

Leave A Reply

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi