Scirocco o tramontana?

0

tramontana

Non c’è giorno d’estate che un salentino non si ponga questa domanda. I due venti, rispettivamente da sud e da nord, influenzano non solo le giornate al mare ma anche le nostre abitudini ed i nostri modi di agire.

E così, in base al vento scegliamo di andare sullo ionio o sull’adriatico assicurandoci lunghe nuotate nel mare calmo. La tramontana si dice duri tre giorni  (nasce, cresce e muore) e vada a letto presto e ci spinge sul litorale ionico, da Porto Cesareo a Gallipoli o più giù verso Leuca. Lo scirocco, vento da terra molto umido ci porta invece sull’adriatico, magari ad Otranto o Torre dell’Orso. Ma non solo. Il vento caldo condiziona anche altri aspetti della quotidianità a causa dell’alto tasso di umidità che distribuisce nell’aria. Ogni salentina che si rispetti nelle sere di scirocco non azzarda nessuna pettinatura non servirebbe a nulla se l’umidità arriccia e increspa i capelli. Piuttosto si ricorda di mettere in borsa tutti i repellenti in commercio per la lotta alle zanzare che si scatenato dall’imbrunire.

Dunque agli amici turisti consigliamo di consultare l’app sul cellulare prima di scegliere l’itinerario.  In ogni caso non esitate a chiedere a qualcuno del posto che vento tira, ricordate, Salento fa rima con vento!

 

You might also like

Leave A Reply

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi