Una porta nel Salento

di Serena Vantaggiato

porta

Un piccolo remoto paesino, come ce ne sono tanti qui da noi. E però… case abbacinanti, chiese e campanili, balconi sbocciati, olivi ancoraesperiamosempreseDiovuole, già un tiepido calore, pietre spoglie, terre deflorate, tratturo polveroso, aria di salsedine, un sole immobile negli occhi della gente, lenti moti d’orgoglio e di un mare che non vuol finire mai, amori alla deriva. Una finestra spenta su un tramonto acceso. Il lucore delle stelle sull’acqua.

Check Also

san martino 1

San Martino, una festa antica

Convivialità e rimandi di un passato non troppo lontano Storica festa tradizionale salentina, a cui si …

Lascia un commento

buzzoole code

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi