A Milano le Eccellenze Salentine

0

artigianatomilanoalimentaresalentino1

Quattro aziende salentine alla ventunesima edizione di AF –L’Artigiano in Fiera a Milano, la mostra-mercato dedicata all’artigianato di qualità, presenteranno le Eccellenze agroalimentari  e artigianali della nostra terra. L’evento si svolgerà a Fieramilano (Rho – Pero) con ingresso gratuito dal 3 all’11 dicembre dalle 10.00 alle 22.30.

All’interno del Padiglione Puglia – il numero 4, decorato con le luminarie tipiche delle feste patronali della nostra regione – le aziende salentine Terra Noscia di Salve, Dolciumi Tamborrini di Matino, il forno a legna “Le Futuse” di Lucugnano di Tricase e Baccaro Salumi di Minervino di Lecce esporrano i loro prodotti da forno e dolciari e i salumi tipici negli stand N118 – N119 – N120 – N126 – M122 per un totale di 150 mq.

Baccaro Salumi di Minervino di Lecce produce numerosi salumi con carni locali: Salentino, Paesano, Cacciatorino al finocchetto piccante e al puro suino, Felinotto, Tartufo, Fagotto Ubriaco al Negroamaro, U salame de a nonna, Trancio di filetto suino, Bocconcini, Porcino, Tarantata del Salento, salumi senza lattosio.  La secolare tradizione dell’artigianato tipico sono un autentico patrimonio, che si intreccia ai sentimenti suscitati dalle peculiarità gastronomiche locali.

artigianatomilanoalimentaresalentino2

AF –L’Artigiano in Fiera è un viaggio multietnico su 310 mila metri quadrati di superficie espositiva con oltre oltre 30 mila stand; è l’occasione imperdibile di acquistare, vedere e toccare prodotti artigianali, unici, originali e di primissima qualità provenienti da più di cento Paesi nel mondo. Si avrà la possibilità di assistere a eventi musicali, performance di danza, corsi di cucina e provare il meglio della ristorazione internazionale. Un percorso lungo nove giorni che si snoderà fra i padiglioni dedicati a Italia, Europa, Africa, Asia e Americhe e alle loro meraviglie dell’artigianato.

In fiera si potranno percepire profumi, odori e sapori di Paesi esotici o dei vicoli dei borghi più caratteristici d’Italia, con le proposte enogastronomiche della ristorazione, nei 41 ristoranti o nelle 24 “piazze e luoghi del gusto”. I visitatori potranno inoltre ammirare la maestria degli artigiani in performance live e assistere agli spettacoli di danze e canti tradizionali. La rassegna si conferma, ancora una volta, come la più grande vetrina della genialità delle micro e piccole imprese artigiane, con più di tremila stand espositivi e prodotti provenienti da oltre centro Paesi.

Info: Marcello Spano 3332645234; Enzo Baccaro 3665984845

You might also like

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi