Ad un passo dal Paradiso

0

L’azienda salentina Conti Zecca all’evento mondiale su Sport e Fede in Vaticano

di Annalisa Nastrini

conti zecca ottobre

Un’azienda salentina arriva in Paradiso. E lo fa passando dalla porta principale, quella del Vaticano, dove dal 5 al 7 ottobre parteciperà alla prima conferenza internazionale ed interreligiosa “Sport at the Service of Humanity”: una tre giorni, promossa dal Pontificio Consiglio della Cultura, in cui leader di pensiero, appartenenti a diverse religioni e fedi, responsabili dello sport e delle aziende, del mondo accademico e dei media, si incontreranno per discutere sulla migliore sinergia tra fede e sport al servizio dell’umanità. conti zecca 5Tra loro, Sua Santità Papa Francesco, il Segretario Generale dell’ONU Ban Ki-moon, il Presidente del Comitato Olimpico Internazionale Thomas Bach e tantissimi altri nomi illustri del settore sportivo, religioso e politico mondiale. L’azienda agricola Conti Zecca di Leverano, da oltre cinque secoli nel Salento, metterà a disposizione dell’importante parterre le sue migliori selezioni nel corso dei tanti momenti conviviali previsti durante la manifestazione. Da Valentino Caputo, Direttore Commerciale della storica azienda salentina, ci facciamo raccontare alcuni dettagli, finora segretissimi.

Direttore, cosa può dirci rispetto a questa importante notizia? Sembra essere accaduto tutto all’improvviso, e invece, dietro alla nostra partecipazione alla manifestazione mondiale organizzata dal Vaticano, c’è un lavoro, silenzioso ma intenso, lungo un anno. Ci sono stati una serie di incontri preliminari in cui abbiamo presentato la nostra azienda, i nostri prodotti, la nostra identità. Alla vigilia di Natale dello scorso anno, come fosse un cadeau natalizio, abbiamo ricevuto la notizia ufficiale che la nostra azienda aveva brillantemente su perato tutte le selezioni ed era stata scelta come fornitore ufficiale dell’evento.

conti zecca 6

In che cosa è consistita tale selezione? L’azienda è stata valutata in toto. Innanzitutto siamo stati apprezzati per la semplicità della nostra proposta, per l’attenzione con cui lavoriamo il terreno e ci approcciamo ai suoi frutti, per l’amore con cui produciamo i nostri vini, per la considerazione che abbiamo nei confronti di questo lavoro. Conti Zecca, infine, sposa in pieno la mission e i princìpi della conferenza, essendosi, tra l’altro, avvicinata molto al mondo dello sport, tanto da diventare promotrice di una gara podistica che si tiene da alcuni anni a Leverano, la ‘10.000 Vigne del Negroamaro’. E poi, non da ultimo sono stati valutati i nostri vini, che negli ultimi mesi hanno ricevuto numerosi riconoscimenti nazionali.

bottiQualche esempio? Per citare solo i più recenti, il Cantalupi Riserva 2013 ha ottenuto 90 punti Robert Parker’s Wine Advocate (agosto 2016), Luna 2015 5 Grappoli Bibenda 2017 e 91 punti Annuario dei Migliori Vini Italiani di Luca Maroni 2017, oppure il Nero 2012 92 punti Robert Parker’s Wine Advocate (agosto 2016), 5 Stelle Guida ai Sapori e ai Piaceri della regione Puglia 2017 – La Repubblica e Medaglia d’Oro Catavinum World Wine&Spirits Competition 2016. Ma sono solo alcuni esempi.

Che cosa rappresenta per voi questo evento? Siamo orgogliosi, senza dubbio. Ma non tanto per la partecipazione in sé, quanto per tutto quello che c’è dietro. La nostra azienda, lontana dai circuiti più noti, ha scavalcato tante altre aziende di regioni più altisonanti e lo ha fatto, senza Santi in Paradiso, solo con la forza del proprio lavoro e dei suoi frutti.
E’ un grande risultato per tutto il Salento… Esattamente. Per l’azienda, la manifestazione, a cui parteciperò con il conte Alcibiade Zecca, è un’occasione straordinaria per dare lustro al Salento e alla Puglia intera in un contesto unico ed eccezionale, alla presenza di capi di stato, leader religiosi, personalità del mondo dello sport, del business e dei media. D’altro canto, Conti Zecca è da sempre attiva nella conservazione e nella valorizzazione della storia, delle tradizioni e delle espressioni culturali caratterizzanti il territorio salentino.

Come ci si sente alla vigilia di questo evento? In poche parole, “in Paradiso”.

vigneto-conti-zecca-5

You might also like

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi