Al via la stagione di teatro, musica e danza del Teatro Pubblico Pugliese a Novoli

0

Dal 25 febbraio al 27 maggio la rassegna del comune salentino ospiterà alcune tra le più interessanti esperienze del panorama teatrale e della danza nazionale e alcuni grandi talenti della musica pugliese conosciuti e apprezzati a livello internazionale.

Tra gli ospiti Massimiliano Bruni, Oscar De Summa, la compagnia Abbondanza-Bertoni, Maria Cassi, Mirko Signorile e Redi Hasa, Rocco Nigro e le compagnie amatoriali della sezione Teatro per Diletto. Primo appuntamento con l’inedito duo composto dal contrabbasista Marco Bardoscia e dalla cantautrice Carolina Bubbico. Sino al 23 aprile prosegue anche la quinta edizione di “Ci vuole un fiore – a teatro con mamma e papa”.

Sabato 25 febbraio con lo spettacolo Buh Bah del duo inedito composto dal contrabbasista Marco Bardoscia e dalla cantautrice e polistrumentista Carolina Bubbico, prende il via ufficialmente la Stagione di teatro, musica e danza del Teatro Comunale di Novoli, in provincia di Lecce. Promossa dal Teatro Pubblico Pugliese in collaborazione con la residenza artistica delle compagnie Factory e Principio Attivo teatro, la rassegna ospiterà alcune tra le più interessanti esperienze del panorama teatrale e della danza nazionale e, nella sezione Novoli Sounds Good, alcuni grandi talenti della musica pugliese conosciuti e apprezzati a livello internazionale. I due musicisti sono uniti dall’idea di un repertorio che ha come comune denominatore la forma canzone e la melodia, esplorate nelle differenti culture e linguaggi espressivi. Il duo rielabora canzoni tratte dal repertorio della musica brasiliana, argentina e italiana e internazionale in lingua inglese intraprendendo una ricerca e stratificazione della materia musicale, resa possibile dall’uso della loop station, strumento che consente di registrare e sovrapporre frammenti ritmico-melodici costruendo un tessuto sul quale costruire la musica. Carolina Bubbico è musicista, cantante, compositrice, arrangiatrice, direttore d’orchestra al Festival di San Remo 2015. Marco Bardoscia è un contrabbassista e compositore attivo sulla scena jazz nazionale ed internazionale sia come solista che come sideman di nomi internazionali del jazz.

La rassegna proseguirà sino al 27 maggio. La sezione dedicata al teatro proporrà tre spettacoli: Un principe, ispirato dall’Amleto di Shakespeare della compagnia Occhi sul mondo di Perugia con la regia di Massimiliano Bruni (18 marzo), Suoni emozioni, un divertentissimo omaggio a Battisti e Mogol di Maria Cassi, una delle più grandi attrici clown italiane, fondatrice della compagnia Aringa e Verdurini (1 aprile), La sorella di Gesucristo, il nuovo capitolo della trilogia della provincia di Oscar De Summa, tra i maggiori talenti teatrali degli ultimi anni, finalista del Premio Ubu nel 2015 e vincitore del premio Hystrio Anct nel 2016 (29 aprile). La danza contemporanea sarà protagonista dello spettacolo Le fumatrici di pecore della compagnia Abbondanza-Bertoni (4 marzo). Novoli Sounds Good accoglierà invece tre proposte musicali pugliesi. I primi due spettacoli, in collaborazione con l’etichetta leccese Workin’l label, ospiteranno Marco Bardoscia e Carolina Bubbico (25 febbraio) e Mirko Signorile e Redi Hasa (25 marzo). Il fisarmonicista Rocco Nigro sarà sul palco con Guerra Fichi e Balli, commosso omaggio ai racconti del nonno accompagnato dalla voce di Renato Grilli (6 maggio). Il Teatro per diletto è invece “un cartellone nel cartellone” dedicato alle compagnie amatoriali. In scena Makaria teatro con Sarto per Signora (12 maggio), Sulamente a na cosa nun c’è rimediu della compagnia Mario Teni (20 maggio) e Storie di donne – primostudio del Teatro delle Rane (27 maggio). Gli spettacoli inizieranno alle 21. Ingresso 10 euro (ridotto 8 euro) per Teatro e Danza, 6 euro per le sezioni musica e teatro per diletto.

Sino al 23 aprile prosegue anche la quinta edizione di “Ci vuole un fiore – a teatro con mamma e papa”, la rassegna dedicata alle famiglie che propone un ricco cartellone di spettacoli capaci d’incantare grandi e piccoli. Domenica 5 marzo a Novoli approderà, per il suo ventennale, uno degli spettacoli storici più belli del panorama italiano, Romanzo d’infanzia della compagnia Abbondanza-Bertoni interpretato con leggerezza tra teatro e danza dai due splendidi danzatori. Domenica 19 marzo è la volta dei Cantieri Teatrali Koreja con Operastracci per la regia di Enzo Toma, suggestivo e poetico omaggio alla famiglia e all’Opera. Domenica 26 marzo ancora un riadattamento di una fiaba con La regina delle nevi – Piccola Operino Rock della compagnia Armamaxa. Il 9 aprile, il delicatissimo Ahia! dei Teatri di Bari che cerca di ripercorrere con una meravigliosa interprete come Lucia Zotti il senso della vita. Chiude la rassegna il 23 aprile la nuova creazione di Principio Attivo Teatro con Il principe felice con lieto fine, riscrittura dell’omonima fiaba di Oscar Wilde. Gli spettacoli inizieranno alle 17.30. Ingresso 5 euro.

«Il nostro lavoro prosegue verso la costruzione di una comunità teatrale di artisti, spettatori, sostenitori a partire dai bambini sino al mondo adulto», precisano Tonio De Nitto di Factory e Raffaella Romano di Principio Attivo Teatro. «Il piccolo teatro di Novoli fino a qualche anno fa disabitato, è diventato un luogo fondamentale nel tessuto culturale regionale e un punto di riferimento per molti. Proseguiamo dunque il percorso intrapreso avviandoci ad incontrare altre occasioni importanti di confronto e crescita con le Istituzioni al nostro fianco, il Teatro Pubblico pugliese e soprattutto il nostro bellissimo pubblico. Il Teatro di Novoli come suggerisce la campagna pubblicitaria di quest’anno è un teatro che sorprende, emoziona e connette col mondo».
«Il Teatro comunale di Novoli con la stagione di teatro, musica e danza è un tassello importante del progetto culturale più vasto e articolato della nostra comunità, un luogo di incroci, incontri e crescita per tutto il territorio che accoglie tra sé compagnie nazionali ma anche tantissimi spettatori del capoluogo e dei paesi vicini», sottolinea il sindaco Gianmaria Greco. «Un percorso che col tempo ha iniziato a dare sempre risultati migliori diventando un presidio importante che deve tornare ad essere un punto di riferimento per tutti i cittadini novolesi. Ed ecco dunque l’invito a vivere a pieno, come comunità, gli appuntamenti culturali della nostra Novoli, sempre più ricca di contenitori e di contenuti».

Biglietti
Teatro e danza – 10 euro (ridotto 8 euro)
Musica – 6 euro
Teatro per diletto – 6 euro
Ci vuole un fiore – a teatro con mamma e papà – 5 euro
I biglietti ridotti saranno concessi ai giovani under 25 anni e alle persone di oltre 65 anni, ai giornalisti iscritti all’ODG Puglia, ai possessori di Ikea Family Card, Card Socio Coop Estense, Carta Più La Feltrinelli, AgisCard, ai dipendenti militari e civili dell’Esercito Italiano Puglia, Capitanerie di Porto – Puglia,
ai soci Touring Club Italiano e agli associati FITA Puglia.

La biglietteria del teatro resterà aperta il giovedì dalle 16.30 alle 19.00 e il giorno dello spettacolo serale dalle 18.00 ad inizio spettacolo.
La domenica di spettacolo dalle 10,30 alle 13,00 e dalle 16,00 ad inizio spettacolo.
Info
3403769613 – 3282862885 – 3277372824 – 3200119048
teatrocomunaledinovoli@gmail.com
www.teatrocomunaledinovoli.com
Facebook: Teatro Comunale di Novoli

You might also like

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi