Città del Gusto e Dajs. Dove riscoprire le Eccellenze del territorio

0

città del gusto

Alla magnifica opulenza del Barocco, intarsiato in quella pietra che cambia colore con le stagioni e le ore del giorno, fa da contraltare nel Salento una cucina tradizionale semplice e povera, frutto di una terra generosa e di due mari, profumata dagli aromi intensi e sapidi della macchia mediterranea.

Un patrimonio da proteggere e valorizzare tanto quanto quello architettonico, in sintonia con una richiesta turistica sempre più desiderosa di conoscere a fondo non solo i luoghi ma la cultura e la storia locali, che passano attraverso i prodotti del territorio e la tradizione culinaria, per il piacere del palato e dell’anima. La nostra regione offre prodotti di altissima qualità: dal grano alla verdura, dal pesce ai salumi, ai mulini e ai forni in pietra.

Il nostro compito è solo quello di rispettarli e valorizzarli. La Città del gusto diventa il contenitore perfetto per soddisfare esigenze e desideri di residenti e turisti. Aperta al pubblico dalla fine di settembre 2016, nella splendida struttura dell’ex anagrafe dove ha sede anche il Dajs (Distretto Agroalimentare di qualità Jonico Salentino) in Piazzetta Panzera, incorniciata dalle splendide alte palme a un passo dal Duomo e da Porta Napoli, la scuola di enogastronomia del gambero Rosso sta riscuotendo un grande successo.

arte_e_pasticceriaFin dalla mattina le sue sale brulicano tra i grembiuli e i profumi dei corsi di cucina del Gambero Rosso. A partire dal pomeriggio le attività si diversificano: al successo dei corsi di cucina per appassionati, tenuti dai sei chef resident, si affiancano il Cineforum del gusto – una serie di proiezioni curate dal critico e docente universitario Luca Bandirali, accompagnate dai piatti a tema dello chef e un calice di vino o birra – gli eventi di degustazione di oli e vini, le “cene letterarie” e quelle “storiche”, gli showcooking, la pasticceria per adulti e bambini.

In attesa del Natale, il calendario di attività si arricchisce. In particolare, con il patrocinio del Comune di Lecce e la collaborazione del Dajs, la piazza si illuminerà di luci che irradieranno le installazioni fotografiche del pluripremiato Daniele Coricciati e il mercatino che ospiterà la vendita e degustazione dei migliori prodotti locali – allestita anche presso Palazzo Celestini con la collaborazione di Salento d’Amare Point, gli spazi di Città del gusto si riempiranno degli eventi legati al progetto Arte e Cucina, luci e albero di Natale accoglieranno i visitatori anche all’interno. Il 4 dicembre si svolgerà la Pasticceria per bambini: con la guida della chef pasticcera i bambini realizzeranno i biscotti che decoreranno l’albero.

Il 10 dicembre e il 29 dicembre, durante l’incontro Arte e Pasticceria lo chef pasticcere Francesco Pellegrino preparerà dolci e torte ispirati ai quadri di artisti contemporanei. Una installazione scenografica ospiterà le sue creazioni.

I visitatori, accompagnati dai ragazzi dell’associazione Swapmuseum (che creerà i contenuti multimediali e relativi qrcode), impegnata ad avvicinare i giovani dai 16 ai 25 anni ai musei, potranno degustare oltre che ammirare le sue creazioni, con un vino in abbinamento. L’appuntamento con il Cineforum del Gusto, ormai immancabile, del 15 dicembre si declinerà in versione natalizia, sia nella proiezione che nel menù, nel quale ovviamente non mancheranno le tipicità tradizionali natalizie del Salento. Il 20 e 21 dicembre, gli chef di scuola realizzeranno, a partire dai prodotti esposti all’esterno, cibo da strada in versione gourmet.

Il 3 gennaio l’appuntamento è con Don Pasta, ormai famoso esperto enogastronomico e scrittore che dedicherà un’intera giornata agli appassionati di enogastronomia presso la Città del gusto di Lecce. A partire dalla mattina terrà due corsi di cucina per appassionati. Dalle 19 alle 22, una degustazione di vini associati alla musica, in un percorso interattivo, didattico e ludico, con i partecipanti. Dopo le 22, e fino alle 24, un incontro aperto a tutti in Piazzetta Panzera.albero

Dajs e Salento D’Amare, un matrimonio sotto il vischio

All’interno delle attività del Dajs, e con la collaborazione delle aziende a marchio Salento D’Amare, un mercatino di prodotti tipici verrà allestito in pieno centro storico, nello spazio antistante Palazzo dei Celestini, nei pressi della maestosa Basilica Santa Croce. Scenari incantevoli faranno, quindi, da sfondo a suggestive casette in legno, presso le quali sarà possibile degustare, in un clima di festa e di magia, alcuni fra i prodotti più caratteristici della produzione enogastronimica salentina.

WHEN
10 dicembre 2016– 3 gennaio 2017
WHERE
Città del gusto-Dajs, Piazzetta Panzera 3, Lecce
Salento d’Amare Point, Via Umberto I 13, Lecce (Palazzo dei Celestini)
INFO
www.gamberorosso.it/it/citta-del-gusto/lecce      +39 0832 304449
Facebook: @Salento d’Amare- Pagina Ufficiale
salentodamarepoint@gmail.com +39 345 9781764

You might also like

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi