Ford Italia per Don’t Tap And Drive: Instagram per il sociale

0

Anche quest’anno Ford Italia prova ad avvicinare i giovani ai rischi di una guida distratta.

BuzzooleDai tempi della campagna Ford Italia Don’t Emoji And Drive tante cose sono cambiate. Per esempio, alle faccine sbarazzine che ci strappavano un sorriso, si sono sostituiti i tap, proprio quelli di Instagram. Tap (cuoricino) = sbandata = omicidio stradale.

Negli ultimi anni più della metà degli incidenti stradali sono causati dalla distrazione dovuta allo sguardo sullo schermo. Chattare, selfeggiarsi, scrollare il feed la home in cerca di news può costarti la vita.

Anche un solo, misero, tap schermo può costarti la vita. Non ci credi? Bastano 4 secondi di sbadataggine per non vedere un pedone che attraversa, un cane che passeggia, una carrozzina spinta con leggerezza. Solo 4 secondi per finire tutti schiantati al suolo. Eh si, perché considerando che a 50 km/h, 1 secondo corrisponde a 15 metri, moltiplicando per 4, vuol dire ecatombe.

La campagna social Don’t Tap And Drive su Instagram si inserisce nell’ambito di ‘Driving Skills For Life’, il programma di training gratuito dedicato ai 18-25enni che rappresenta l’impegno dell’Ovale Blu nell’area della Corporate Social Responsibility, per un investimento complessivo ad oggi pari a 12 milioni di euro.

In Italia è stato lanciato nel 2013 nelle maggiori città (Roma, Milano, Napoli, Palermo, Padova, Pavia, Monza) riuscendo a coinvolgere fino a 2500 ragazzi, attraverso l’uso del linguaggio a loro più vicino: quello social. L’edizione DSFL 2017 prevede 2 tappe, Roma e Palermo, con l’obiettivo di formare oltre 650 ragazzi. La 1a tappa si terrà a Roma nell’area antistante la struttura di Eataly Ostiense, il 23 e 24 maggio.

Per iscriversi e restare aggiornati sulle prossime sessioni del programma DSFL Ford basta visitare il sito in cui sono disponibili anche una serie di pillole video dove gli istruttori dell’Ovale Blu descrivono alcune delle tecniche di guida responsabile del programma di training. Don’t Tap And Drive è stata ideata e sviluppata per Ford Italia da GTB Roma, l’agenzia del gruppo WPP che segue le attività di comunicazione, tra cui quelle digital e social, dell’Ovale Blu in Italia.

Se anche questo non dovesse bastare, pensate al portafoglio. Secondo il Ministro dei Trasporti Delrio e il suo vice, Nencini, il Governo sta pensando di non attendere la modifica al Nuovo Codice della Strada, bensì già dal mese prossimo utilizzare un decreto legge per inasprire le pene a chi fa uso di smartphone alla guida.

Paura? Meglio avere paura che rimpianti, o peggio. Già alla prima infrazione – e non più al reiterarsi del comportamento irresponsabile – vi sarà sospesa la patente, con decurtazione dei punti e aumento della sanzione (fino a 646 euro).

La campagna è già attiva da oggi, 20 aprile, sull’account Instagram di Ford Italia e mostra 3 immagini per strada. Basta un “tap” sullo schermo per veder comparire una nuvola di tag con i contatti degli influencer che hanno aderito e sostenuto l’iniziativa. Vedrete formarsi tre sagome – un cane, una carrozzina e un runner – con lo scopo di dimostrare che in quei 4 secondi tutti può succedere. L’esperienza è ottimizzata per i dispositivi IOS.

Per saperne di più e per informavi sulle altre attività Ford in tema di sicurezza stradale, seguite su instagram l’account Ford Italia, e ricordate che #DontTapAndDrive potrebbe salvare la vita a tutti. Meglio una vita reale che una virtuale, vero?

You might also like

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi