Il ‘Mercato del Giusto’

0

Un mercato come presidio di biodiversità e di cura del territorio.

Un mercato per volersi bene, per conoscere, informarsi, chiacchierare con i contadini e acquistare i loro prodotti tutti rigorosamente a km0.

Un mercato, a cadenza periodica, che mira a valorizzare la produzione e il consumo di prodotti derivanti dall’agricoltura organica locale e sia allo stesso tempo, presidio per la salvaguardia dell’agro-biodiversità del territorio, laboratorio di condivisione dei saperi e luogo vivo di incontro e socializzazione.

mercato del giusto melpignano

Questo è il “Mercato del Giusto”, uno spazio che prenderà vita a Melpignano l’8 e il 18 dicembre, arricchito da incontri sul tema della sostenibilità, dibattiti con esperti, tecnici e attori della realtà agricola locale.

L’8 dicembre i dialoghi saranno dedicati ai nuovi materiali di origine vegetale, sostenibili ed eco-compatibili, tipo canapa, tessuti derivanti da scarti alimentari, fico d’india e altro. Tra i relatori, la Fondazione Le Costantine, Katia Botrugno, ricercatrice sul tema ed Enrica Saracino, preside dell’istituto comprensivo di Corigliano.

Il 18 dicembre l’incontro sarà invece incentrato sul tema della gestione sostenibile del verde pubblico. Si discuterà della sospensione dell’utilizzo di fitofarmaci, e dei percorsi di onoterapia, in vista di un nuovo welfare sociale sostenibile. Tra gli ospiti, Pasquale Solazzo, dirigente Regione PugliaAugusto Carluccio, Preside della Facoltà di Medicina Veterinaria di Teramo e Sergio Blasi, Consigliere Regionale.

Per tutti gli appuntamenti sarà inoltre garantita una Ciclovia temporanea – realizzata e curata da Città Fertile – che permetterà di raggiungere P.zza San Giorgio, a Melpignano, in bicicletta, sfruttando le antiche vie di campagna che collegano i comuni di Cursi, Castrignano, Martano, Zollino e Corigliano, per incentivare gli avventori a raggiungere il Mercato del Giusto in bici, percorrendo in sicurezza i pochi chilometri che separano Melpignano dai centri limitrofi. Valentina Avantaggiato, vicesindaca di Melpignano e organizzatrice dell’iniziativa, conferma che

“Abbiamo bisogno di un’agricoltura che tuteli la biodiversità locale, che riporti a coltivare varietà autoctone su suoli pubblici e privati altrimenti destinati all’abbandono, che sappia dare vita ad una nuova forma di economia capace di riconoscere alle nostre eccellenze agroalimentari il valore economico che meritano. Abbiamo bisogno di dare speranze ai tanti giovani che provano a fare proprio questo, che sulle produzioni di qualità, a km0, biologiche e autoctone hanno scommesso il loro futuro. Scelte coraggiose e sostenibili che vanno aiutate e premiate, a beneficio di tutti. Vuole essere questo il Mercato del Giusto, uno spazio del “buono”, di ciò che di sano e sostenibile offre la nostra terra”.

 

WHEN
8 e 18 dicembre
WHERE
Melpignano
INFO
Comune di Melpignano, 0836 332161

You might also like

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi