La Scuola di Maglie visita la Scuola in Ospedale di Lecce

0

di Elena Cagnazzo

Incontro al Vito Fazzi con la sezione ospedaliera del Polo Professionale Scarambone

Il 30 gennaio si terrà l’incontro tra il Liceo delle Scienze Umane “Cezzi-De Castro-Moro” di Maglie e la Sezione Ospedaliera del Polo Professionale “L. Scarambone” di Lecce. Gli allievi e i docenti si troveranno presso il Polo Oncologico “Giovanni Paolo II” dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce per aprire un dibattito volto ad approfondire la didattica e le relazioni sociali ed affettive tra allievi, docenti e operatori in un contesto differente da quello scolastico, come può essere quello dell’ospedale.

scuola in ospedale scarambone

Dal 2012 il Polo Professionale L. Scarambone si distingue come l’unica scuola superiore della provincia di Lecce e della Regione Puglia aderente all’offerta formativa istituzionale della Scuola in Ospedale – attiva a Lecce nei reparti di oncoematologia pediatrica, ortopedia, chirurgia e pediatria del Vito Fazzi.

E questa non è l’unica iniziativa dell’ISISS Scarambone. Il Polo Professionale si affaccia sul territorio salentino come La Scuola del Fare: dagli innovativi corsi di Ottica e Odontotecnica – unici in Salento – ai diplomi in Servizi Sociali, Servizi Commerciali, per l’Industria e l’Artigianato. Un’esperienza formativa completa che spesso assume un volto sociale e si riflette in azioni concrete sul territorio. Intervistiamo la prof.ssa Giovanna Donzella, docente di matematica e fisica e referente della Scuola in Ospedale per l’ISISS L. Scarambone di Lecce.

Non si sente spesso parlare di Scuola in Ospedale. Ci può spiegare meglio di cosa si tratta? Si, infatti, pur essendo un’istituzione sull’intero territorio nazionale la Scuola in Ospedale è conosciuta da pochi. Presente nei principali centri ospedalieri italiani e in diversi reparti, configura un’offerta formativa  destinata agli alunni ospedalizzati in lungo/mediodegenza e in day-hospital volta alla tutela di due diritti fondamentali: quello alla salute e quello all’istruzione . I docenti danno lezioni individuali, personalizzando l’attività didattica in base alle esigenze del singolo o più allievi in malattia, sempre in accordo con i medici e gli psicologi dell’ospedale ma la funzione fondamentale è promuovere il diritto allo studio oltre che garantire un ponte tra la famiglia e l’ospedale.

scuola in ospedale scarambone 2

In cosa si distingue la Scuola in Ospedale rispetto alla scuola ‘classica’? L’approccio relazionale nell’insegnamento gioca un ruolo fondamentale: la malattia viene intesa come un periodo di passaggio, durante il quale la docenza è il mezzo per ristabilire la ‘normalità’ in contesti delicati e complessi. La scuola non è solo istruzione, ma anche terapia, cioè un modo per ripristinare la normalità nella vita degli allievi ospedalizzati ed evitare il fenomeno della dispersione scolastica. I ragazzi, forti di una preparazione individuale, tornano in aula pronti e al passo con il programma di studio. Quindi il compito in classe o l’interrogazione non sono da temere: si svolgono anche nell’aula studio del reparto ospedaliero e quando possibile anche simultaneamente ai compagni di classe, in accordo con il Consiglio di Classe.

Perché la Scuola in Ospedale incontra la Scuola di Maglie? L’incontro porterà alla luce non solo gli aspetti organizzativi ma anche quelli affettivi e relazionali che si celano dietro l’esperienza di una scuola “differente”. Gli allievi del Liceo delle Scienze Umane di Maglie potranno quindi approfondire le tematiche affrontate curricularmente guidati dalle loro docenti. Il confronto servirà anche per focalizzare l’attenzione degli allievi sull’importanza dell’empatia e dell’affetto in un lavoro che ci appassiona tanto e che richiede un grande impegno didattico e umano.

 Scambonescarambone offerta formativa

La sezione ospedaliera del Polo Professionale L. Scarambone è attiva dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 14.30 presso l’ospedale Vito Fazzi di Lecce.

Info: 0832 305919

You might also like

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi