Lecce in festa per l’inaugurazione del Teatro Apollo. Due open day

0
teatro apollo
Lecce, Teatro Apollo. Foto di Samuele Vincenti

Lecce si prepara ad indossare il suo abito più bello per la storica riapertura del Teatro Apollo, prevista per venerdì 3 febbraio dopo un’attesa lunga 31 anni. A fronte di una spesa di 12 milioni di euro e dopo dieci anni di lavori di ristrutturazione, il teatro, luogo simbolo della cultura e delle arti leccese, verrà inaugurato alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del ministro dei beni Culturali Dario Franceschini.

Settecentocinquanta posti a sedere in un ambiente, ricco di parquet, marmi e stucchi, che racconta la storia di una città e dei suoi abitanti. Per la serata di inaugurazione, la cui direzione artistica è stata affidata al soprano italiano Katia Ricciarelli, già direttrice artistica della Stagione Lirica di Lecce per tanti anni, sono previsti un concerto sinfonico, il coro Va Pensiero dal “Nabucco” di Verdi, il Brindisi de “La Traviata”, nonché una declamazione di poesie a cura del grande attore italiano Giancarlo Giannini.

Previsti, inoltre, due open day, giornate di apertura del Teatro per quanti , tra semplici visitatori, studenti e turisti, volessero visitare il bene, destinato a diventare uno dei più importanti attrattori culturali del Salento e della Puglia. Le visite guidate verranno effettuate sabato 4 e domenica 5 febbraio, dalle ore 10 alle ore 13 e dalle ore 16 alle ore 18.

Per prenotare è sufficiente contattare il numero telefonico 0832 242099.

 

Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Privacy Policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi