Nessun luogo è lontano, l’impegno della Protezione Civile in una mostra fotografica

0

nessun_luogo_lontano_1

Nessun luogo è lontano. A Otranto fotoreportage di emergenze e di interventi della Protezione Civile in Italia e all’Estero

Nessun luogo è lontano, titolo di un’opera letteraria di Richard Bach, incentrata sull’impegno personale, sul superamento dei limiti e sull’amore per il prossimo che elimina qualunque distanza, è anche il titolo, suggestivo, della mostra della Protezione civile che si terrà ad Otranto, all’interno del Castello Aragonese, dal 4 all’11 settembre.

Il fotoreportage che compone la mostra è incentrato sull’impegno della Protezione Civile nei diversi contesti emergenziali e racconta dieci anni di interventi a supporto della popolazione pugliese e di quelle terremotate d’Abruzzo e alluvionate d’Albania. Cinquanta immagini che narrano, come nel più avvincente degli storytelling, lo spirito, l’abnegazione e la prontezza che animano tutti gli aderenti al Sistema nazionale di Protezione Civile, dal primo dei dirigenti all’ultimo dei volontari. La suggestiva location del Castello contribuisce a fornire alla mostra un ulteriore elemento di fascino e interesse.

Otranto, Castello Arangonese – dal 5 all’11 settembre

Ingresso gratuito

 

Foto1_terrem_abruzzo

Foto3_maggio2011

Foto4_dicembre2010

Foto4_luglio 2012

 

 

You might also like

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi