Pizzicami! A tutta pizzica il 12 agosto al Meat e Sound

0
i_tamburellisti_di_torre_paduli
I Tamburellisti di Torrepaduli

La seconda serata del primo Festival della Convivialità (Leverano 11-14 agosto) vedrà sul palco il maestro De Giorgi ed I Tamburellisti di Torrepaduli. Un richiamo alle note della tradizione musicale salentina con Pierpaolo De Giorgi (chitarra e voce), Donato Nuzzo (Tamburello e fisarmonica), Salvatore Crudo (tamburello danza), Rocco Luca (tamburello), Gioele Nuzzo (percussioni e deedjeridoo), Valentina Cariulo (violino), Serena D’Amato (danza). Il gruppo, utilizzando una serie di scoperte etnomusicologiche di De Giorgi, si pone all’avanguardia nel settore. Contribuisce in maniera decisiva alla rinascita della più antica forma di tarantella, la frenetica e insieme armonica pizzica-pizzica. Non a caso, è questa la musica rituale del fenomeno tradizionale del tarantismo.

Nel corso dei primi anni Novanta I Tamburellisti di Torrepaduli, con i loro concerti inediti e pionieristici, divengono i protagonisti della riaffermazione della dimenticata pizzica pizzica. Nuovi interpreti della pizzica come terapia musicale e coreutica del fenomeno dionisiaco del tarantismo, spesso scrivono nuove melodie e nuovi testi poetici. Rielaborano o reinventano musiche, testi e danze in senso progressivo, avviando la rinascita della pizzica-pizzica.

Terraross
Terraròss

In seconda serata sarà la volta dei Terraròss, suonatori e menestrelli della bassa Murgia. I ‘Terraròss’ prendono il loro nome dalla nostra terra, che è rossa. Sono un gruppo pugliese che combina in maniera originale le sonorità della pizzica, della tarantella, della tammurriata e il folk. Terraròss è un progetto musicale e di ricerca che mira a riscoprire e valorizzare quella che era la cultura di un tempo ormai perduta. La loro musica attraversa il Sud, dalle alte cime del Gargano viaggia attraverso la Murgia per toccare il Salento e per poi infine arrivare al mare. I tamburelli scandiscono un tempo che non ha tempo, il ritmo da cui una danza sensuale e frenetica prende vita.

Con all’attivo centinaia di concerti dopo 8 anni di consolidata attività musicale, Dominique Antonacci, Giuseppe De Santo, Antonio De Santo, Anna Rita Di Leo, Vito Gentile, Stefano Pepe, Nicola Mandorino, Caterina Totaro propongono uno spettacolo attraverso la musica, la danza e l’intrattenimento comico. L’obiettivo è quello di coinvolgere attivamente e far divertire il loro pubblico. Ogni loro esibizione è una grande festa popolare al grido di “Ballate e non vi stancate mai”.

Meat e Sound – Leverano, Area Mercatale -12 agosto

You might also like

Questo sito utilizza strumenti per il tracciamento delle informazioni sulla provenienza degli utenti Dettagli

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi